Pericardite: che Cosa dovete sapere su questa infiammazione del cuore membrana

La pericardite è una condizione del cuore, più spesso dolorosa. Se non è grave in sé, ma deve essere preso sul serio: senza un adeguato trattamento, a volte può portare a gravi complicazioni. Scopri i fatti essenziali circa le cause di pericardite, i suoi sintomi, il suo trattamento e la sua possibile evoluzione.

Pericardite: che Cosa è?

Parliamo di pericardite in presenza di infiammazione del pericardio. Pericardite: che Cosa èQuest’ultima è una membrana, formando una “borsa” di tutto cuore. Per andare nel dettaglio, questa membrana è composta da due strati (due strati): nel sottile spazio tra di loro c’è un piccolo film di liquido lubrificante, permettendo i fogli di scorrere l’una sull’altra, Senza alcun dolorosa attrito durante il battito cardiaco. Nota anche che la pericardite è distinto con e senza versamento (in caso di pericardite con effusione, un’anomala presenza di liquido sieroso è osservata tra i due volantini). Possiamo anche distinguere la pericardite acuta (a breve), di gran lunga più frequente e cronica pericardite, molto più rari, per più di 6 mesi.

Quali sono le cause ?

Nella maggior parte dei casi, pericardite acuta idiopatica pericardite: questo significa che la sua causa non è mai scoperto … tuttavia, è possibile determinare l’origine dell’infiammazione del pericardio, in alcuni casi. Di solito è una infezione virale: il virus dell’influenza , l’epatite e l’HIV (Virus dell’Immunodeficienza Umana, causa l ‘ AIDS) sono solo alcuni dei virus.

Tra le molte altre cause di pericardite (elenco non esaustivo) includono anche diverse infezioni batteriche (ad esempio. La tubercolosi ), malattie infiammatorie come l’artrite reumatoide, malattia di Crohn, un attacco di cuore o il cancro … L’insufficienza renale Cronica può anche tradursi in una forma di pericardite: parliamo di pericardite uremica. Infine, alcuni trattamenti (ad esempio, la radioterapia per il cancro al seno, chirurgia del cuore) e grave trauma toracico (ad esempio, incidenti, ferite da arma da fuoco) sono anche possibili cause di pericardite.

Quali sono i sintomi ?

Quali sono i sintomi ?Pericardite acuta di solito si manifesta con un improvviso e molto intenso dolore nella parte sinistra del torace. A volte si irradia alla spalla sinistra, fino al collo. Generalmente questo dolore si manifesta a riposo tende a crescere in una posizione eretta. Inspirare profondamente o colpi di tosse, inoltre, aggrava il dolore. Se la causa di pericardite è un’infezione, più o meno intenso, la febbre può anche essere presente.

D’altra parte, a fronte di pericardite cronica, il dolore è raramente presente o rimane sordo. Perché ? Il motivo principale è che pericardite cronica è spesso accompagnata da un versamento del pericardio: il fluido accumulato tra i due strati impedisce dolorosa attrito. Pericardite cronica, a differenza di pericardite acuta, può avere un impatto sull’attività Cardiaca: i sintomi osservati sono sostanzialmente le stesse di quelle di insufficienza cardiaca. Questo comporta essenzialmente rapida dispnea da sforzo, che può verificarsi anche a riposo, stanchezza, palpitazioni.

Evoluzione e le possibili complicanze

Pericardite acuta è di solito ben curato ma forme idiopatiche, purtroppo, tendono a ripresentarsi … le Complicanze sono rare e si verificano soprattutto nel contesto di pericardite cronica con effusione. La più temuta complicanza è tamponamento: il liquido si riversa in troppo grande quantità tra due fogli di pericardio, che provoca una notevole compressione del cuore. Molto importante, mancanza di respiro, che è apparso di recente e può essere sollevato quando si inclina in avanti, deve essere chiesto di consultare immediatamente: chirurgia di Emergenza in grado di risolvere il problema.

Un’altra possibile complicanza cronica, la pericardite è costrizione. In questo caso, il pericardio volantini sono diventati fibrosed: essi formano una sorta di rigida “shell” intorno al cuore, che ostacola il pompaggio del sangue. La stipsi si manifesta con mancanza di respiro, dolore addominale sul lato destro (in particolare da sforzo) e gambe gonfie: vedere rapidamente se si è in grado di riconoscere questi sintomi. Il trattamento può comportare l’assunzione di farmaci e chirurgia.

Diagnosi e trattamentiDiagnosi e trattamenti

La diagnosi di pericardite si basa principalmente su un elettrocardiogramma. Altri esami, come ad esempio una radiografia del torace o di un ecocardiogramma, indicare se la pericardite è accompagnata dal versamento.

Un farmaco trattamento a base di anti-infiammatori, è sufficiente per curare la pericardite. A seconda della causa dell’infiammazione, può essere colchicina o corticosteroidi … gli Antibiotici possono essere utilizzati anche se la causa è contagioso. Come per le procedure chirurgiche, di solito sono riservati per le complicazioni di pericardite cronica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *